1 Flares 1 Flares ×

Come ogni mercoledì, è arrivato il mercoledì e per voi un altro appuntamento con i mercoledì foodografici!
La scelta dell’autore di oggi è dovuta, non solo al fatto che il suo progetto mi piace e lo seguo da un po’, anche da riflessioni che nascono dopo aver letto l’ultimo post scritto da Michele Smargiassi, sul suo Blog  Fotocrazia
“Siamo tutti fotografi. Oggi. Nel momento preciso in cui premiamo il pulsante di scatto, sicuramente siamo fotografi, o almeno fotografanti. Quattro miliardi di fotografanti.
(…)
Ebbene, di questa massa di nuove fotografie… che ne faremo? Che cosa resterà di loro? Che cosa è giusto, che cosa è opportuno che resti? Tutto? Niente? Il meglio? E chi decide il meglio cos’è? “
C’è chi dice che resteranno solo gli autori.

Sembrerà un paradosso ma, pur essendo qui in veste di fotografa, non sono un’amante della Fotografia perfetta a tutti i costi, i miei studi lo confermano, è il senso che viene dato ad un oggetto che gli dà forma, non è la forma in sè.

Sarò di parte quindi, l’autore di oggi è pugliese, questi scatti sono semplici, il progetto è immediato, il senso è strettamente collegato al titolo e alla composizione di tutte le fotografie.

Certo c’è poco di emozionale, possono nascere solo riflessioni su usanze, condizioni, abitudini.
È il classico lavoro seriale che si rafforza immagine dopo immagine; del quale non resterà un unico scatto ma il senso dell’intero progetto.

La cosa bella (e brutta) di queste “serie fotografiche” è che non hanno una fine.

Si chiama Alessandro Vannicelli,  il suo Blog Schisciando.
Lui cucina, lui compone le schiscette, lui le fotografa, lui scrive.

La prima schiscetta è una dedica alla Puglia: riso patate e cozze! Che ne pensate?

Leave a Reply


  • Ardiri Photo Wedding
  • Apulia Digital Stock
  • Workshop
  • Autoservizi Amodio